Diabete tipo 1

Pubblicato il Pubblicato in Patologie

Diabete

Il diabete di tipo 1 è caratterizzato da una scarsa produzione di insulina in risposta ad un carico glicemico. L’insulina ha il compito di smaltire l’eccesso di glicemia.

La risposta insulinica al glucosio è controllata dalla leptina,[1] la cui sintesi è stimolata dal triptofano (Trp) plasmatico, in maniera dose-dipendente. [2]

Bassi livelli ematici di Trp corrisponderanno a bassi livelli di leptina, quindi ad una scarsa risposta insulinica, quindi ad una elevata glicemia .

La dieta chetogenica, ricca di grassi e povera di carboidrati, aumenta la leptina e, quindi, la secrezione di insulina. [3] Così come i trigliceridi a media catena (MCT diet). [4]

Così come somministrazioni orali di alfa-lattoalbumina (Serplus)

Quindi regolari somministrazioni di Serplus aumentano la secrezione insulinica in risposta al glucosio consentendo una maggiore regolazione della glicemia, riducendo o eliminando la necessità di ricorrere alle iniezioni di insulina.

Riferimenti bibliografici

[1] Ceddia RB, et al. Modulation of insulin secretion by leptin, General Pharmacology Volume 32, Issue 2, , February 1999, Pages 233-237.

 

[2] Jun YAMADA, et al. Involvement of Leptin in Hypophagia Induced by the Serotonin Precursor 5-Hydroxytryptophan (5-HTP) in Mice. Biol. Pharm. Bull. 29(3) 557—559 (2006)

 

[3] C. Cruciani-Guglielmacci, et al. Early changes in insulin secretion and action induced by high-fat diet are related to a decreased sympathetic tone Am J Physiol Endocrinol Metab 288

[4] Valls E, et al. Modifications of insulin and growth hormone after medium chain triglycerides ingestion An Esp Pediatr. 1978 Oct;11(10):675-82