Testimonianze di maggio 2016

Pubblicato il Pubblicato in Testimonianze

Buongiorno Dott. Mainardi, volevo ringraziarla in quanto sono 15 giorni che seguo il suo protocollo e la mia vita   notevolmente migliorata. L’allergia che in questo periodo mi tormenta   quasi scomparsa e la psoriasi inversa che mi dava così tanti fastidi, non so più così. Continuo fiduciosa su questa strada sperando di risolvere tutti i miei problemi. Penso di far iniziare il protocollo a mio figlio di 10 anni anche lui con problemi di allergia.

Grazie ancora per il suo lavoro.


Buongiorno a tutti. Sono fiera di far parte del gruppo. La parola ignorare lo tolta del mio vocabolario. Scoprire i benefici del Serplus mi ha fatto capire quanto   importante il nostro intestino. Ho scoperto come  sono dannosi i farmaci.

Vi seguo ogni momento. Sto imparando tante cose. Per me dott. Mainardi merita un premio Nobel per tutta la sua dedicazione e studio con un unico obbiettivo di aiutarci a vivere bene in salute senza riempirsi di farmaci. Adesso quando racconto la mia storia alle persone che mi conoscono rimangono stupide.

Poi scherzo dicendo che vorrei lavorare con Dott. Mainardi. » mio idolo.


Un’altra piccola ma seria testimonianza: io con Serplus sono uscita da anni da una brutta lunga depressione (lo riscrivo per chi ancora non ha visto i miei post) Ovviamente ho sempre sofferto di colon irritabile, il che vuol dire dover avere sempre un gabinetto vicino, e se vai in giro con l’ansia, scusate, di farsela addosso. Torno oggi a casa dopo sei giorni a Praga, dove ho:

  • bevuto birra mezzogiorno e sera
  • mangiato tutta la carne che non mangio in due anni, salsiccie, Wurstel, costicine
  • mangiato pane e dolci con panna, creme e porcherie varie.

EBBENE: neanche un vago piccolo disturbo … Bristol perfetto!!!!! Ora mi disintossico per bene ma … che sollievo!!!!!!
Io a luglio   un anno che ho abbandonato i farmaci per la sclerosi multipla.


Grazie al Serplus sono riuscita a sospendere gli antidepressivi. Non smetto mai di consigliare a tutti. Dopo 2 anni di benessere ho sospeso il Serplus e mi sono pentita. Poi x una serie di problemi ho accumulato tante ansie e mi hanno detto che dovevo prendere gli antidepressivi che il Serplus non faceva niente. Nella disperazione ho ripreso il farmaco e ho avuto un sacco di infiammazione sul mio corpo. Ho ripreso il Serplus e ho sospeso piano i farmaci. Differenza tra un e l’altro? Gli antidepressivi – voglia di fare niente. Serplus -energia e voglia di vivere.

Consiglio di seguire la equipe del Dott. Mainardi. Auguri.


So che sono soltanto un ospite qui, ma ci tengo a dire che a volte sembra che molti di voi leggiate altri file di un altro gruppo, poi Sabrina Sa se ne va, Roberta s’incazza, e vorrei ben vedere, la regola del gruppo   non tirare in ballo diete che non c’entrano con il protocollo, perché  potrebbero confondere, Campbell, ph alcalino, carne sì carne no, Mainardi non ne parla…non   è VERO!!!

Io in verità tutto quello che ho scoperto sulla carne   stato grazie a Mainardi, i chiarimenti sul latte e derivati, sempre lui,   stato grazie a suoi interventi che ho scoperto che gli shock allergici mi provocavano epilessia e nessuno se n’era mai accorto, ogni sottigliezza del protocollo   spiegata in un file, l’introduzione degli alimenti fino al pesce anche, dice che dal pesce in poi, ognuno si deve studiare, perché  ognuno   diverso, il protocollo dice che si deve arrivare a poter mangiare tutto stando bene, non vieta ne obbliga ma consiglia, non dice di diventare carnivori o vegani, spiega l’effetto di ogni alimento nel corpo e la sua controparte, così sai che non   vero che se mangi carne muori di tumore, ma non ti obbliga a farlo.

Mia madre non mangiava carne, eppure è  morta di tumore ed era praticamente vegetariana, non per scelta ma perché  non le piacevano molte cose, era malnutrita e se avessi avuto il protocollo forse sarebbe ancora qui, quindi se uno solo   riuscito a guarire qui dentro leggendo i file, più farlo chiunque a suo tempo e a suo modo, ma io non mi sognerei mai d’inveire su Mainardi o di dire che quello che dice non va bene perché  un pinco pallo ha detto altro… questo è  il gruppo per chi abbraccia il protocollo, non quello di “proviamo a fare una dieta a cazzo e vediamo se Serplus funziona lo stesso”, io capisco gli scambi sul protocollo, smetto di capire quando lo si mette in dubbio qui dentro. Tutto questo non   perché  mi sono “flippata” con il protocollo, non conosco nessuno qui dentro per il quale potrei essere a favore. Detto questo chiedo scusa a chiunque si sia sentito offeso dalle mie parole e abbraccio tutti.


Anch’io lo uso per mio figlio autistico. Dopo un colloquio telefonico con il Dott. Paolo Mainardi un anno fa per 4 mesi circa poi sospesi, ho iniziato di nuovo un 3mesi fa.
Ricordo bene quando il Dott. Mi disse che avrei visto i risultati nel tempo e che avrei notato che mio figlio quando di svegliava la mattina era molto più attento più lucido….. Ebbene sì mio figlio è diverso…. Confido nel Serplus.


Gentile dottore, buon pomeriggio, sono stata da lei in studio a Genova con mio marito il venerdì 1 aprile scorso. Da venerdì 16 maggio ho iniziato il protocollo…

Ho seguito le Sue indicazioni fin da subito e poi mi sono appoggiata al protocollo di mio marito con le modifiche effettuate dal dott. Shantih Coro (in accordo con lui) per rendere la gestione dei pasti migliore…

I risultati ci sono stati fin da subito a parte i primi 4 gg che tra mal di testa e forti dolori alle articolazioni che non sono mancati. Dermatite seborroica completamente sparita, dolori articolari per la maggior parte scomparsi, devo dire che sono molto entusiasta. Inoltre anche per quanto riguarda la stanchezza che ormai era cronica e il sonno perennemente carente …..   tutto stramigliorato… insomma per me un altra vita!!!

le farò avere aggiornamenti più avanti in seguito alla possibile gravidanza che spero arrivi anche lei …. ma con calma faremo tutto!!! 🙂 🙂