Testimonianze di novembre 2015

Pubblicato il Pubblicato in Testimonianze

Terzo giorno di Serplus: nessun effetto sgradito per ora. Stamani mi ha svegliato… la sveglia dopo secoli! Una notte di sonno cosÏ non me la ricordavo proprio. E l’umore era buono, forse anche aver riposato bene ha avuto il suo influsso positivo.


Caro gruppo, devo riferirvi, necessariamente, quello che mi   successo negli ultimi giorni; dopo un lungo e travagliato periodo, in cui ho tenuto nel cassetto il Serplus complex, perché  non mi sentivo pronta per iniziare il protocollo finalmente due giorni fa, disperata e travolta dal dolore alle mani e alle gambe ma in generale in tutto il corpo, mi sono lanciata in questa “avventura” ed ho assunto la prima bustina di Serplus. Con tanto timore mi sono messa in attesa dei sintomi classici che generalmente si hanno con la prima assunzione, dolori addominali, nausee etc.etc.; per mia fortuna però non   arrivato nulla di tutto questo anzi questa mattina mi sono resa conto che non zoppicavo più che i dolori alle nocche erano spariti, i lievi gonfiori no, ma che in generale mi sentivo un grillo.

Come   stato possibile poter avere in così poco tempo risultati del genere? se mi fossi decisa a riprendere il cortisone, come il mio reumatologo mi aveva suggerito, avrei pensato al suo effetto immediato ed invece eccomi qua a raccontarvi questa incredibile storia e ad urlare con tutti quanti voi


sono molto felice per te e naturalmente un grazie al Prof.Mainardi perché e capisco di cosa parli. Io sto assumendo Serplus da due mesi e mezzo e sto guarendo da una depressione cronica trattata con antidepressivi (da circa 30 anni). Non finiremo mai di ringraziare il Prof.Paolo Mainardi


Chi ti può comprendere meglio di noi Cara Robi, non vediamo l’ora di uscire da questo tunnel infernale, chi più e chi meno stiamo sulla stessa barca,tu più di noi,ma questíancora a cui ci siamo aggrappati sembra un miraggio nel deserto, ed è  il Prof Mainardi un angelo sul nostro cammino, mi rendo conto che   uno dei pochi, che tiene a cuore la sofferenza di questa povera umanità,che non sa più che pesci pigliare, e quanto veleno ancora deve ingoiare,prima di avere la fortuna di venire a conoscenza del Serplus, ti sono grata tantissimo, per avermi incoraggiato, nonostante tutti i tuoi problemi che grazie a Dio li stai superando alla grande, e con grande coraggio, e determinazione, e questo   di grande incoraggiamento per poter tendere una mano a chi di una mano la tende per chiedere aiuto…

un affettuoso abbraccio…!!


Eravamo in 34… e non avevamo notizie così precise sul protocollo da seguire …ma ci abbiamo creduto dal primo istante…convinte di vincere…di lasciarci alle spalle i nostri dolori insopportabili. Grazie Roberta …. grazie prof Paolo Mainardi!!
Ora siamo piu di 2700!! l’avresti mai creduta una cosa simile Roby? E ogni giorno studiavamo e imparavamo cose nuove..non avevamo i file….solo interviste e pubblicazioni… lette e rilette x capire meglio…che viaggio meraviglioso! Sei stata la mia forza e da te ho capito che anche io avevo voglia di rinascere!!


Una esperienza che sto compiendo con forza e per certi versi incredulità, sono al 23esimo giorno di protocollo tra mille difficoltà ho già visto grandi miglioramenti per la mia Snas. Ora sarà la volta del reintegro degli alimenti, mi sembra davvero di essere torato un neonato allo svezzamento.

Un bellissimo viaggio che sto affrontando con serenità.

Grazie a tutti voi a te Roberta Rinaldi ed al prof. Paolo Mainardi con cui ho avuto il piacere di avere un lungo colloquio personale.

Da tutto questo ne uscirà una persona nuova, arricchita nel corpo nella mente e nell’anima.


Dr. Paolo Mainardi, lascio a Lei l’interpretazione di un Suo (e mio) testimoniato successo: la sua terapia Serplus + biozinco ha in 4 mesi di insistenza, nonostante la sua umile “precauzione sulle aspettative” ha liberato me , grave paziente bipolare tipo 2 (volgarmente definita dai non addetti ai lavori Depressione Ansioso Depressiva Maggiore, con terapia salvavita grazie ad esclusivi psicofarmaci, da qualsivoglia psicofarmaco Antidepressivo.

Oggi ho visto il Dr. Michele Sforza, già a lei in pvt citato e, le documento che , anche grazie alla mia perseveranza e cooperazione con Rosa Flocco Biologa Nutrizionista ho, da Bipolare 2, ottenuto l’azzeramento di psicofarmaci antidepressivi, dopo 8 anni di assunzione massiccia. Il cervello   disinfiammato. Desidero porgerle i miei più grati e di cuore ringraziamenti. Il triptofano, grazie al suo aiuto , seatoninergico, che il Serplus mette in circolo tra l’asse intestino cervello ha vinto la sua guerra che neanche io e Lei speravamo potesse sortire tali risultati. A disposizione per arricchire la mia testimonianza sul suo prezioso sito web.

Grazie.
Una paziente in rinascita..


Ecco la mia Testimonianza su Pane Primus!

Dopo oltre 9 anni di assenza totale di glutine, da 12 giorni ho inserito Gradualmente il pane Primus, accompagnato dal Protocollo con Serplus Complex 2 bustine al giorno e ossido di zinco, 25mg. Avevo un poi di timore di avere i soliti sintomi, come mal di pancia, dolori articolari, malessere. Invece, vi confido che sto davvero benissimmo e sono felice, aver potuto ritornare a mangiare il pane, che mi é mancato tantissimo in questi lunghi anni…

Sono molto felice e ringrazio tanto Sig.Santolin per essersi dedicato alla ricerca di questa speciale ricetta, che fa stare bene le persone. Ringrazio anche tutte le persone che hanno condiviso le loro testimonianze che mi hanno dato il coraggio e la fiducia di provare. Premessa che sono qui grazie ad una carissima amica, Marta, che ringrazio infinitamente. Oggi, sono partita da Bologna e sono andata a Carpi per prendermi il mio meraviglioso Pane Primus che avevo prenotato ieri.

Quando ottieni dei risultati, cosi inaspettati e quando stai bene, fai anche
questo !!!


Ormai a un mese e mezzo di Serplus… il bilancio   strapositivo. …perché. Perché intanto da quando lo prendo mi sento l’incredibile Hulk in gonnella… sono in forza magnifica..mi alzo con un buon umore.. che solo adesso capisco essere stato per molto tempo depresso… vado in bagno regolarmente anche due volte al giorno..io che prima facevo dei parti…senza soddisfazione. ..io che con ipotiroidismo autoimmune e mille intolleranze… sto recuperando la mia linea… pur mangiando quanto prima…insomma…se qlc volesse un po di motivazione a continuare e a non mollare..eccola. .anche io all’inizio ho avuto nausee..giramenti di testa…dolori alle gambe…ma li ho interpretati come una sorta di disintossicazione. ..e che dire del pane Primus. ..mangi pane pane..finalmente per me che sensibile al glutine mi toccava quel bel pane di gomma…s. g. Adesso lo mangio al mattino per colazione e a cena..   non ho più problemi d’intolleranza…mah penso possa bastare…buon Serplus a tutti.


E’ molto di più di un semplice medico e io mi sento tanto fortunata ad averlo conosciuto. Finalmente dopo anni che giro nei migliori ospedali e dai cosiddetti “luminari” ho avuto dal Prof. Mainardi la spiegazione di alcuni miei malesseri che mi facevano vedere ” la morte in faccia” in maniera cosií semplice e logica a cui nessuno era arrivato! Io devo ancora iniziare il  protocollo ma sono grata a Roberta x avermi dato la possibilità tramite il gruppo di conoscere il Prof. e il suo pensiero!!


Oggi un mese esatto che assumo una bustina di Serplus complex e zinco protocollo alimentare e assunzione di piccole dosi di pane primus.

RISULTATO UN MESE ESATTO SENZA MAL DI TESTA (CEFALEE). I Mal di testa ormai da due anni mi invalidavano l’esistenza. Con una frequenza di un mal di testa ogni 7 massimo 10 giorni. Quindi una media di 3/4 al mese che duravano 3 giorni. Trattati con digiuno isolamento al buio e lontana da tutto e tutti. Ovviamente il mal di testa era l’espressione di una tossiemia che non riuscivo ad evitare nonostante una dieta priva di glutine nikel evitamento di tutti I cibi nikelosi e allergizzanti. Nonostante terapia chelante enteroclisma frequenti biorisonanza digiuni terapeutico evitamento chimico ecc. Senza raggiungere risultati duraturi.
Ringrazio immensamente il prof Paolo Mainardi e Sandro Santolin e un grazie immenso alla mia fede e al mio spirito di ricerca che non mi ha mai abbandonato e che non mi ha impedito di credere di poter guarire!